Caccia e Caccia
Benvenuto, CACCIATORE!!!!

Il piombo... la grande BUFALA..

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il piombo... la grande BUFALA..

Messaggio  Francesco il Mer Apr 07, 2010 10:00 am

Leggendo manuali di laboratorio e fonti scientifiche con dati sperimentali appare chiaro che la montatura del piombo nelle cartucce da caccia è una ENORME BUFALA.... Ricordiamoci che il piombo dei pallini è inorganico quindi la biodisponibilità (cioè la frazione che può entrare nell'organismo) è minima.

"Il Pb inorganico è introdotto nell'organismo attraverso l'apparato respiratorio e gastrointestinale. L'assorbimento attraverso la cute è trascurabile tranne che per particolari composti (es. derivati alchilici (ndr. non è il caso dei pallini)). L'apparato respiratorio è, comunque, il più importante e il 30-35% del Pb che raggiunge gli alveoli passa direttamente nel sangue. A questo riguardo è molto importante la dimensioe delle particelle respirate. L'assorbimento è massimo per particelle di diametro fra 5 e 0.5 micrometri; per diametri superiori le particelle si depositano nelle prime vie respiratorie e sono eliminate con l'espettorato; per diametri inferiori le particelle non si depositano e sono eliminate con l'espirazione (ndr. mi pare che il pallino più piccolo sia 1.5millimetri, quindi difficile da respirare). L'assorbimento è considerevole per esposizione a vapori di Pb(ndr. qualcuno usa vapori di Pb nelle sue ricariche????). Per questo motivo sono particolarmente pericolose le lavorazioni che impiegano Pb a temperature maggiori di 500°C.
Solo il 5-10% del Pb ingerito è assorbito dall'organismo (ndr. quindi sai che scorpacciate). L'intossicazione attraverso l'apparato digerente è solitamente di tipo extraprofessionale (es. uso di alimenti coltivati in ambienti inquinati) o originato da scarsa igiene (es. consumo di cibo nell'ambiente di lavoro) (ndr. si parla ovviamente sempre di polveri).
La superficie del piombo metallico è protetto da un sottile strato di ossido di piombo, PBO. Solo riscaldando a 600-800°C il piombo reagisce con l'ossigeno dell'aria formando, PbO. Non reagisce con l'acqua in condizioni normali.
Molte tubature dell'acqua potabile nelle abitazioni sono ancora in piombo.

Come conclusione, direi, che le anatre e noi cittadini corriamo più rischi a transitare lungo una strada, o a bere acqua del rubinetto, che non ad ingoiare qualche manciata di pallini di piombo...
Aggiungerei, anche, uno studio per vedere quanti pallini, un anatide, ingerirebbe di sua volontà in un laghetto anche con il fondo tapezzato di pallini, insieme ad i suoi abituali alimenti. Penso proprio pochi,... ed ecco che la bufala è servita... ma le nostre associazioni cosa rispondono ???? Nulla!!! Mad Mad Mad Mad
avatar
Francesco
Cacciatore
Cacciatore

Messaggi : 2393
Munizioni : 8928
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 46
Località : Genova

http://cacciaenatura.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il piombo... la grande BUFALA..

Messaggio  Nello Gentile il Mer Giu 09, 2010 9:39 am

Ciao Francesco,gli unici casi di saturnismo riscontrati dalla medicina(Medicina del Lavoro)sono correlabili alla professione dei tipografi.Ottimo titolo quello che hai dato a questo forum,di bufalate L'Italia ne fa' collezione. Wink
avatar
Nello Gentile
BARONE (=baro grosso)
BARONE (=baro grosso)

Messaggi : 3366
Munizioni : 10621
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 50
Località : Altavilla Milicia

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum