Caccia e Caccia
Benvenuto, CACCIATORE!!!!

I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Pagina 5 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  beccacciaio il Mar Dic 21, 2010 6:52 pm

Nello Gentile ha scritto:Quindi se al sud gia' a febbraio si ha la risalita verso gli areali di nidificazione.....lo stesso puo' dirsi nel resto della penisola?
certamente.
Per quanto riguarda il ripasso, esso è più breve di quello autunnale, si svolge piuttosto velocemente e le beccacce non si fermano a lungo, ma solo il tempo di una normale sosta di ristoro: prese come sono dall'estro dell'accoppiamento e nidificazione, non hanno tempo di bighellonare a lungo dalle nostre parti, soprattutto al sud, e quindi passano velocemente.
Quando si potevano cacciare nel mese di febbraio ed anche marzo, esse si trovavano, magari anche in buon numero, solo per pochi giorni: quelli appunto nei quali effettuavano il ripasso, senza soffermarsi più di tanto nei soliti luoghi.
avatar
beccacciaio
Cacciatore
Cacciatore

Messaggi : 426
Munizioni : 6204
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 53
Località : Livorno

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  beccacciaio il Dom Gen 02, 2011 3:40 pm

questa mattina altro duello con beccaccia pedinatrice (almeno cento metri nel bosco con il cane dietro che non ci stava a perderne le tracce), volata poi con il cane davanti che l'aveva appena fermata per l'ennesima volta, mentre io padellavo, anche se onestamente si trattava di un tiro molto difficile, con la regina che si involava veloce, bassa e quindi si copriva abbastanza presto alla vista. Concludendo, un piacere solo a metà: il bel lavoro del cane, la vista della beccaccia, ecc.
Quella di oggi, conferma quanto già avevo avuto modo di osservare lo scorso anno e cioè, beccacce che sono divenute grandi pedinatrici; anche se potrebbe esserci un'altra spiegazione al fenomeno, che si potrebbe collegare alla nota abitudine della beccaccia di gironzolare nel bosco a piedi per l'intera giornata, alla continua ricerca di cibo. Può essere, infatti, che il cane abbia preso la traccia dove il volatile aveva iniziato tempo prima la sua perlustrazione del bosco, per poi seguirla diligentemente fino a dove si era successivamente fermata, per poi involarsi sotto l'ennesima ferma (ovviamente è una teoria da confermare).
avatar
beccacciaio
Cacciatore
Cacciatore

Messaggi : 426
Munizioni : 6204
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 53
Località : Livorno

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  Nello Gentile il Lun Gen 03, 2011 9:49 am

Per me ieri,prima uscita a beccacce con due grandi cani(setter)......fermate due beccacce in grande stile proprio da questi che sono di un mio compagno di scuola che passera' una ventina di giorni di ferie in paese.......da Birilla solo una è stata fermata....ma solo con stile.Non abbiamo potuto sparare e per la prima volta mi sento di dire che sono contento lo stesso(non nascondo che per me l'azione di caccia si conclude con il carniere nella cacciatora....dote che possiedo non proprio positiva).Ciao da Nello.



Ultima modifica di Nello Gentile il Lun Gen 03, 2011 9:22 pm, modificato 1 volta

_________________
"U cunigghiu runna nasci mori"
avatar
Nello Gentile
BARONE (=baro grosso)
BARONE (=baro grosso)

Messaggi : 3366
Munizioni : 10501
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 50
Località : Altavilla Milicia

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  Nello Gentile il Lun Gen 03, 2011 12:49 pm

beccacciaio ha scritto:questa mattina altro duello con beccaccia pedinatrice (almeno cento metri nel bosco con il cane dietro che non ci stava a perderne le tracce), volata poi con il cane davanti che l'aveva appena fermata per l'ennesima volta, mentre io padellavo, anche se onestamente si trattava di un tiro molto difficile, con la regina che si involava veloce, bassa e quindi si copriva abbastanza presto alla vista. Concludendo, un piacere solo a metà: il bel lavoro del cane, la vista della beccaccia, ecc.
Quella di oggi, conferma quanto già avevo avuto modo di osservare lo scorso anno e cioè, beccacce che sono divenute grandi pedinatrici; anche se potrebbe esserci un'altra spiegazione al fenomeno, che si potrebbe collegare alla nota abitudine della beccaccia di gironzolare nel bosco a piedi per l'intera giornata, alla continua ricerca di cibo. Può essere, infatti, che il cane abbia preso la traccia dove il volatile aveva iniziato tempo prima la sua perlustrazione del bosco, per poi seguirla diligentemente fino a dove si era successivamente fermata, per poi involarsi sotto l'ennesima ferma (ovviamente è una teoria da confermare).

Ciao Alberto.....penso che la teoria che ognuno di noi formula in base alle proprie esperienze personali sia importante.......sopratutto se nel nostro caso ci fossero altri beccacciai in questo forum che potrebbero confermarla o quanto meno formulare una teoria che anche sulla falsa riga confermerebbe quanto detto da te.......arriveremmo all'obiettivo di massima da te scritto all'inizio di questo forum e cioe'.....un ritrovo di beccacciai!!!.Vedi nel numero scorso di Caccia+ o in quello ancora prima c'era un articolo ove si affermava che l'azione del cane da ferma.....potrebbe essere un disturbo alla Beccaccia che nel periodo immediatamente prima del grande viaggio di ritorno agli areali di nidificazione.......passerebbe piu' tempo fuori dal bosco per un aumentato fabbisogno energetico e quindi maggiore ricerca di cibo......di conseguenza pedina di piu' e in parte confermerebbe la tua teoria.Questo articolo è sponsorizzato dal Club della Beccaccia,sotto la direzione di Silvio Spano'.Pero'....la cosa che non condivido pienamente è quando sempre in questo articolo si afferma che la caccia con il cane da ferma potrebbe in tal periodo arrecare danno in quanto indurrebbe la Beccaccia ad accelerare la dipartita rischiando di iniziare il grande viaggio con impropriamente detto "sebatoio energetico" non pieno.Tutto questo danno io non lo intuisco.......la Beccaccia prima che arrivi a destinazione.....le soste di ristoro dovra' pur farle!!!.Penso quindi che la scienza è giusto che studi il comportamento biologico di una data specie....ma è necessario un supporto pratico sul campo che dia l'imput alla ricerca.Non vorrei avere l'impressione che prima si condanni la caccia all'aspetto(cosa che condivido)......ma che si tenda poi a ridurre il tempo di caccia(a causa del suo delicato equilibrio biologico).....e a quel punto il passo sarebbe breve......inserirla tra le specie non cacciabili!!!! No .Tu che ne pensi???


Ultima modifica di Nello Gentile il Lun Gen 03, 2011 9:16 pm, modificato 1 volta

_________________
"U cunigghiu runna nasci mori"
avatar
Nello Gentile
BARONE (=baro grosso)
BARONE (=baro grosso)

Messaggi : 3366
Munizioni : 10501
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 50
Località : Altavilla Milicia

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  beccacciaio il Lun Gen 03, 2011 6:55 pm

io penso, come te, che l'approccio scientifico alla beccaccia (come quello a tutte le altre specie) non sempre coglie pienamente la realtà dei fatti; ecco perchè diffido di coloro che vogliono scientificamente spiegare ogni cosa, anche se stimo molto il professor Spanò, che ha dedicato moltissimi tempo e sforzi allo studio scientifico della specie. Trovo assurdo parlare di disturbo dato dal cane, quando in realtà il vero disturbo le beccacce lo trovano nei luoghi di nidificazione ad opera del turismo venatorio indiscriminato, per non parlare di coloro che le fucilano all'aspetto serale o mattutino. Anche perchè, come tu dicevi, di occasioni per fermarsi e far colazione ne hanno moltissime prima di giungere a destinazione. Ne esce rafforzata la convinzione che la scienza, sia pure importante, non deve mai travalicare il ruolo, preminente nella caccia, svolto dall'esperienza, io aggiungo dalle esperienze dei cacciatori, che devono giustamente incrociarsi tra loro in un opera di utile diffusione di notizie; e per far ciò, cosa c'è di meglio di un forum ????

Bravo Nello !! Dietro quell'aria apparentemente scanzonata, Sai perfettamente cogliere il vero senso delle questioni !!
avatar
beccacciaio
Cacciatore
Cacciatore

Messaggi : 426
Munizioni : 6204
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 53
Località : Livorno

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  Nello Gentile il Lun Gen 03, 2011 7:19 pm

Shocked Grazie Alberto.....sono quasi commosso....non ho ricevuto mai tanti complimenti in vita mia....grazie ancora.

ps..........non è che te la prendi a male se rendo pubblico questo complimento......al limite lo faccio leggere a Bernardetta solamente Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

_________________
"U cunigghiu runna nasci mori"
avatar
Nello Gentile
BARONE (=baro grosso)
BARONE (=baro grosso)

Messaggi : 3366
Munizioni : 10501
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 50
Località : Altavilla Milicia

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  beccacciaio il Mer Gen 05, 2011 8:55 pm

domani mattina, se non piove, si ritorna a cercare la beccaccia...........
avatar
beccacciaio
Cacciatore
Cacciatore

Messaggi : 426
Munizioni : 6204
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 53
Località : Livorno

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  Nello Gentile il Mer Gen 05, 2011 9:00 pm

Quanto invidio ...chi è tranquillo per carattere!!! Very Happy Very Happy Very Happy

_________________
"U cunigghiu runna nasci mori"
avatar
Nello Gentile
BARONE (=baro grosso)
BARONE (=baro grosso)

Messaggi : 3366
Munizioni : 10501
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 50
Località : Altavilla Milicia

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  Nello Gentile il Ven Gen 07, 2011 7:27 pm

Ciao Alberto.....stamattina ho avuto una conferma e se a questa se ne aggiunge un'altra che possa in qualche modo riconfermarla......tu diventi oltre che beccacciaio.....anche un acuto ed attento osservatore dei cambiamenti Wink .......mi spiego meglio un amico cacciatore afferma che le beccacce rispetto ad alcuni anni fa sono diventate piu' pedinatrici e che reggono meno al ferma del cane....mettendo a dura prova la ferma del cane con notevole aumento dell'azione della caccia come durata,.......e se il cane non è all'altezza è facile che non si avvicini a sufficienza alla beccaccia e questa si involi anzitempo.Secondo me se questo cambiamento dovesse essere presente da novembre a gennaio.....siamo in presenza o di un mutato comportamento della stessa o non ci avevamo fatto caso prima......se è solo confinato da fine dicembre a tutto gennaio........il fenomeno di questo cambiamento è dettato solo dal fatto che in questo periodo pastura notevolmente per fare il pieno di energia....prima di iniziare il lungo viaggio negli areali di nidificazione e questa teoria è quella supportata dagli studiosi.Comunque non ricordo bene.......ma sulla Sila......si è verificato un caso di nidificazione..........anche se è solo una eccezione è anche un segnale che.....se "i tempi cambiano,..... le beccacce pure!!!

_________________
"U cunigghiu runna nasci mori"
avatar
Nello Gentile
BARONE (=baro grosso)
BARONE (=baro grosso)

Messaggi : 3366
Munizioni : 10501
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 50
Località : Altavilla Milicia

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  beccacciaio il Sab Gen 08, 2011 5:23 pm

si è verificata la stessa, identica cosa anche giovedì scorso: una beccaccia fermata dal cane una prima volta, si è poi involata, dopo lunga pedinata, seguita ottimamente dal cane (ed anche dal cacciatore dentro il bosco....), ad almeno 70/80 metri in linea d'aria da dove aveva iniziato.
Io vado a beccacce da almeno 30 anni e ho notato che simili comportamenti, non solo non sono legati alla stagione più o meno avanzata, ma sono di gran lunga divenuti progressivamente più frequenti in questi ultimi (diciamo) 4/5 anni. Quindi, più che alle teorie scientifiche che la vorrebbero alla assidua ricerca di cibo prima della migrazione verso nord, lo attribuisco ad un graduale cambio di abitudine delle beccacce dovuto al maggiore disturbo cui sono sottoposte, non solo in Italia, ma anche all'estero e nei paesi di nidificazione, sempre più intenso da almeno 10 anni a questa parte.
avatar
beccacciaio
Cacciatore
Cacciatore

Messaggi : 426
Munizioni : 6204
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 53
Località : Livorno

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  Nello Gentile il Sab Gen 08, 2011 6:32 pm

Ottima conclusione la tua.......e sul caso della nidificazione(unico caso)nella Sila che ne pensi?......potrebbe trattarsi di un esordio(primordiale) di modificazione?........o piu' semplicemente di una beccaccia che tra i piu' svariati motivi si è attardata oltre misura a tal punto da nidificare?.....ovviamente è un caso singolo..Ciao da Nello.

ps.......Una domanda Alberto......facendo una carrellata di questo lunghissimo forum......mi ha colpito in uno dei primi tuoi messaggi una stranezza del tuo automatico ......limitato a soli due colpi....come mai?

_________________
"U cunigghiu runna nasci mori"
avatar
Nello Gentile
BARONE (=baro grosso)
BARONE (=baro grosso)

Messaggi : 3366
Munizioni : 10501
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 50
Località : Altavilla Milicia

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  beccacciaio il Dom Gen 09, 2011 2:31 am

sulla nidificazione (pare unica al momento) della beccaccia in Sila, lo avevo letto anche io da qualche parte; ciò secondo me è dovuto ad un fatto episodico, dato che non ci troviamo senz'altro alle latitudini solite per la nidificazione (già sulle alpi, gli episodi documentati sono più frequenti). La Sila, comunque, è un altopiano che presenta situazioni climatiche ed ambientali diverse rispetto al resto dell'Appennino (di solito le nevicate sono più abbondanti e le temperature più basse, nonostante si trovi più a sud), tale circostanza, unita al fatto che vi esistono ancora zone particolarmente impervie e quindi selvagge, può aver influito sul comportamento di qualche beccaccia, convincendola a rimanervi per la nidificazione. A questo occorre aggiungere che gli studi sulla beccaccia in calabria e quindi le occasioni di documentare tali anomali comportamenti, non sono frequenti, come invece altrove, e di conseguenza l'unico episodio ad oggi documentato potrebbe, in realtà, non essere poi così isolato come appare.
I miei automatici hanno un riduttore nel serbatoio ad un solo colpo, più quello in canna ovviamente, in quanto la mia licenza è limitata a soli due colpi.
avatar
beccacciaio
Cacciatore
Cacciatore

Messaggi : 426
Munizioni : 6204
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 53
Località : Livorno

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  Nello Gentile il Dom Gen 09, 2011 9:40 am

Ciao Alberto.....che te ne pare se cambiassimo il titolo di questo forum...in "La Beccaccia" ?.....

ps.....non per farmi i fatti tuoi....ma perche' non modifichi la tua licenza a +2 colpi?

_________________
"U cunigghiu runna nasci mori"
avatar
Nello Gentile
BARONE (=baro grosso)
BARONE (=baro grosso)

Messaggi : 3366
Munizioni : 10501
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 50
Località : Altavilla Milicia

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  beccacciaio il Dom Gen 09, 2011 9:00 pm

per la prima proposta, Ok
per la seconda, invece, è questione di pigrizia e principio, allo stesso tempo.
avatar
beccacciaio
Cacciatore
Cacciatore

Messaggi : 426
Munizioni : 6204
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 53
Località : Livorno

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  Nello Gentile il Dom Gen 09, 2011 9:04 pm

Domani....mettiamo Francesco al lavoro!!! Very Happy Very Happy Very Happy
Sul concetto pigrizia&principio.....certe volte mi sembri un filosofo Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

_________________
"U cunigghiu runna nasci mori"
avatar
Nello Gentile
BARONE (=baro grosso)
BARONE (=baro grosso)

Messaggi : 3366
Munizioni : 10501
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 50
Località : Altavilla Milicia

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  beccacciaio il Dom Gen 09, 2011 9:37 pm

Nello Gentile ha scritto:Domani....mettiamo Francesco al lavoro!!! Very Happy Very Happy Very Happy
Sul concetto pigrizia&principio.....certe volte mi sembri un filosofo Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
allora diciamo che è più principio che pigrizia...
quella dei due colpi è stata all'inizio una necessità in quanto giovane squattrinato studente ed inoltre impiegavo esclusivamente una doppietta.
Successivamente, mi è rimasta l'abitudine (pigrizia) e, prevalentemente, il principio della maggiore sportività dei due colpi su i tre.
Questa volta sono sincero.......
avatar
beccacciaio
Cacciatore
Cacciatore

Messaggi : 426
Munizioni : 6204
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 53
Località : Livorno

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  Nello Gentile il Dom Gen 09, 2011 9:54 pm

Bravo Alberto Wink

ps.......allora pure tu eri lo studente con 7S Very Happy Very Happy Very Happy

........mio padre racconta che quando era studente alla facolta' di giurisprudenza a Palermo...primi anni 50.....scriveva a suo padre per il mantenimento tramite telegrafo e.....le parole costavano....quindi solo 7S che hanno il seguente significato:

......sono studente sempre senza soldi senza sigarette......

ps2......breve pausa caffe' sul tema beccaccia......domani pomeriggio uscita a beccacce....ti faro' sapere.

_________________
"U cunigghiu runna nasci mori"
avatar
Nello Gentile
BARONE (=baro grosso)
BARONE (=baro grosso)

Messaggi : 3366
Munizioni : 10501
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 50
Località : Altavilla Milicia

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  Nello Gentile il Mar Gen 11, 2011 12:26 pm

Alberto.....secondo te è vero quello che si legge sui giornali che la Beccaccia possiede una capacita' di automedicazione se per caso subisce un trauma es.....un pallino in una zona non vitale del suo corpo e che una stessa Beccaccia si prende cura del consimile in difficolta'?

_________________
"U cunigghiu runna nasci mori"
avatar
Nello Gentile
BARONE (=baro grosso)
BARONE (=baro grosso)

Messaggi : 3366
Munizioni : 10501
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 50
Località : Altavilla Milicia

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  beccacciaio il Mar Gen 11, 2011 5:08 pm

non ho percezione diretta di beccacce che si automedicavano; tuttavia, mi è capitato talvolta di catturare beccacce con ferite ben cicatrizzate ed ormai ampiamente rimarginate, soprattutto agli arti inferiori. Le ali, invece, sono notoriamente molto fragili nelle beccacce, tant'è che può abbatterle anche un solo pallino che le colpisca spezzandole.
avatar
beccacciaio
Cacciatore
Cacciatore

Messaggi : 426
Munizioni : 6204
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 53
Località : Livorno

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  Nello Gentile il Mar Gen 11, 2011 5:45 pm

Altra conferma.....questo forum comincia a piacermi sempre di piu' Wink

_________________
"U cunigghiu runna nasci mori"
avatar
Nello Gentile
BARONE (=baro grosso)
BARONE (=baro grosso)

Messaggi : 3366
Munizioni : 10501
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 50
Località : Altavilla Milicia

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  beccacciaio il Mer Gen 12, 2011 7:34 pm

sempre a proposito del comportamento della beccaccia, specie a gennaio o a stagione inoltrata, ieri durante una conversazione telefonica, chiedevo un suo autorevole parere a mio padre (vecchio ed arzillo beccacciaio di 86 anni) e lui formulava un'altra teoria basata sulla sua più lunga esperienza: a stagione inoltrata le beccacce sono tutte svernanti, cioè hanno deciso di trascorrere l'inverno in quei determinati posti, che hanno di conseguenza eletto a loro dimora abituale almeno fino a febbraio; questa particolare condizione di vita ha fatto si che esse abbiano già potuto conoscere ed esplorare molto bene il posto prescelto per lo sverno, con tutti i suoi anfratti, le vie di fuga a piedi ed a volo, gli angoli più ricchi di cibo o quelli più nascosti e tranquilli, ecc.
Tutto ciò, unito al fatto che a quel punto hanno già sicuramente incontrato, almeno una volta, cani e cacciatori e talvolta anche provato la loro fucilata, ha fatto si che le beccacce possano mettere facilmente in atto tutte le migliori strategie difensive, anche sfruttando la ormai perfetta conoscenza del luogo, per rendere più difficile la vita a chi le insidia; quindi, lunghe pedinate su i soliti e ben conosciuti percorsi, verso quel tal luogo ove è più facile involarsi ed, in effetti, è proprio quello che per lo più accade in gennaio.
Ancora una volta, probabilmente, mio Padre ha ragione......
avatar
beccacciaio
Cacciatore
Cacciatore

Messaggi : 426
Munizioni : 6204
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 53
Località : Livorno

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  Nello Gentile il Mer Gen 12, 2011 8:07 pm

beccacciaio ha scritto:sempre a proposito del comportamento della beccaccia, specie a gennaio o a stagione inoltrata, ieri durante una conversazione telefonica, chiedevo un suo autorevole parere a mio padre (vecchio ed arzillo beccacciaio di 86 anni) e lui formulava un'altra teoria basata sulla sua più lunga esperienza: a stagione inoltrata le beccacce sono tutte svernanti, cioè hanno deciso di trascorrere l'inverno in quei determinati posti, che hanno di conseguenza eletto a loro dimora abituale almeno fino a febbraio; questa particolare condizione di vita ha fatto si che esse abbiano già potuto conoscere ed esplorare molto bene il posto prescelto per lo sverno, con tutti i suoi anfratti, le vie di fuga a piedi ed a volo, gli angoli più ricchi di cibo o quelli più nascosti e tranquilli, ecc.
Tutto ciò, unito al fatto che a quel punto hanno già sicuramente incontrato, almeno una volta, cani e cacciatori e talvolta anche provato la loro fucilata, ha fatto si che le beccacce possano mettere facilmente in atto tutte le migliori strategie difensive, anche sfruttando la ormai perfetta conoscenza del luogo, per rendere più difficile la vita a chi le insidia; quindi, lunghe pedinate su i soliti e ben conosciuti percorsi, verso quel tal luogo ove è più facile involarsi ed, in effetti, è proprio quello che per lo più accade in gennaio.
Ancora una volta, probabilmente, mio Padre ha ragione......

Alberto.....che dire,..... ottimo intervento quello di tuo padre(tu lo hai solo scritto Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy )........pero' a questo punto....perche' viene ostacolata la chiusura del 28 febbraio?......ad es.in Francia la stagione venatoria chiude il 28 febbraio.In Italia.....paese del sempre no!!!.....all'estero vuol dire che le leggi regolano altri comportamenti.......? Ciao da nello.

_________________
"U cunigghiu runna nasci mori"
avatar
Nello Gentile
BARONE (=baro grosso)
BARONE (=baro grosso)

Messaggi : 3366
Munizioni : 10501
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 50
Località : Altavilla Milicia

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  beccacciaio il Mer Gen 12, 2011 8:38 pm

non conosco il calendario venatorio e la normativa francese; però, tieni conto di un fatto importante: la Francia è un paese dove la beccaccia è più insidiata che in Italia, nel senso che gli appassionati sono più numerosi e le tradizioni molto consolidate. Pensa che in quel paese era (non so se lo è tutt'ora), praticata intensamente la caccia alla c.d. "croule" cioè al canto della beccaccia nella fase nuziale dell'accoppiamento......
avatar
beccacciaio
Cacciatore
Cacciatore

Messaggi : 426
Munizioni : 6204
Data d'iscrizione : 27.03.10
Età : 53
Località : Livorno

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  Nello Gentile il Mer Gen 12, 2011 9:26 pm

Scusa Alberto,in base a quello che dici.........allora a maggior ragione,in Francia la caccia alla Beccaccia dovrebbe chiudere il 31 gennaio.....e da noi in Italia il 28 febbraio,invece succede che è tutto all'incontrario Question

ps......."mistero legislativo venatorio italiano "Surprised

_________________
"U cunigghiu runna nasci mori"
avatar
Nello Gentile
BARONE (=baro grosso)
BARONE (=baro grosso)

Messaggi : 3366
Munizioni : 10501
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 50
Località : Altavilla Milicia

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  Nello Gentile il Mer Gen 12, 2011 9:49 pm

Alberto...una curiosita'......ma tu a Beccacce.....ci vai da solo o in compagnia?

_________________
"U cunigghiu runna nasci mori"
avatar
Nello Gentile
BARONE (=baro grosso)
BARONE (=baro grosso)

Messaggi : 3366
Munizioni : 10501
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 50
Località : Altavilla Milicia

Tornare in alto Andare in basso

Re: I 12 MESI DELLA BECCACCIA.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum