Caccia e Caccia
Benvenuto, CACCIATORE!!!!

Differenze..

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Differenze..

Messaggio  Stexico il Mer Giu 02, 2010 7:18 pm

quali sono le differenze tra un proiettile blindato e camiciato??
avatar
Stexico
Cacciatore
Cacciatore

Messaggi : 358
Munizioni : 6117
Data d'iscrizione : 23.03.10
Età : 25
Località : Crema

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze..

Messaggio  Francesco il Gio Giu 03, 2010 8:43 am

Un proiettile si definisce di tipo blindato quando risulta costituito da un nucleo (core) di piombo (normalmente addizionato a deboli quantità di Antimonio) ricoperto da una blindatura (jacket) realizzata in lega CuZn10 (o similari), il cui spessore varia a seconda di quella che è la tipologia di impiego del proiettile medesimo. Il nucleo può essere, a seconda della percentuale di Antimonio contenuta, di tipo morbido (soft type), ordinario (ordinary type) o duro (hard type). Il nucleo di tipo morbido NON trova applicazione per i proiettili di tipo blindato.
Non sempre chiara la differenza tra blindati e camiciati o mantellati... tant'e' vero che la sigla che li contraddistingue e' la stessa... FMJ - Full Metal Jacket. Proiettile incamiciato o blindato

BLINDATI sono studiati per la caccia ad animali provvisti di forti difese , ed il loro scopo è di non deformarsi nell’impatto , ed attraversare anche vaste superfici di muscoli ed ossa , per scaricare al massimo l’energia in una massa corporea grande e compatta
MANTELLATI o camiciati, costituiti da un nucleo di piombo indurito, rivestito completamente da una camiciatura di metallo tenero (rame o lega). Questo proiettile è indicato quando determinate esigenze impongano di non sciupare o lacerare il selvatico , attuando una scarsa o parziale deformazione , senza disperdere energie.
Quindi la differenza potrebbe essere la differenza di durezza del rivestimento... senza contare tutte le varianti possibili di semicamiciate... soft point ecc. ecc....
Vediamo se Giovanni puo' aiutarci in una classificazione piu' corretta Wink
avatar
Francesco
Cacciatore
Cacciatore

Messaggi : 2393
Munizioni : 8808
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 46
Località : Genova

http://cacciaenatura.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze..

Messaggio  giovanni anesa il Gio Giu 03, 2010 6:25 pm

Franz,devo complimentarmi con te per la dotta disquisizione....bravo.
Fondamentalmente le tipologie di palle sono quattro.
I blindati di cui fanno parte anche le monolitiche,utilizzati sia in campo militare che venatorio.
I semi blindati a questa tipologia appartengono tutte le palle da caccia ad espansione controllata,siano esse semplici ovvero con nucleo in piombo ,che a nucleo saldato (che sarebbe più giusto definire incollato)che le palle in lega di rame senza nucleo in piombo(l'ultima frontiera).
Le palle Warmit,più esplosive che espansive.
Le palle da tiro,stutturate in modo da avere il massimo coeficente areodinamico e la capacità progettuale di stringere al massimo le rosate.
Di queste tipologie primcipali, esistono poi molteplici varianti,in pratica ogni casa costruttrice ha i propri modelli,ma la funzione è quella sopra descritta.
waidmannsheil
avatar
giovanni anesa
Cacciatore
Cacciatore

Messaggi : 330
Munizioni : 5880
Data d'iscrizione : 27.03.10
Località : Albisola Superiore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze..

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum